Limpida Mente

ISTITUZIONI - Le interviste di LimpidaMente

Alcune domande a MILENA GABANELLI

Milena Gabanelli, giornalista freelance, ha cominciato a collaborare con le tre reti televisive RAI nel 1982, passando dai programmi di attualità ai reportage di "Speciali Mixer", la testata di approfondimento curata da Giovanni Minoli. Nel 1991 ha introdotto in Italia il video-giornalismo. E' ideatrice e conduttrice di "Report", trasmissione di inchieste di denuncia in cui si affrontano temi "forti". Alcuni dei suoi più noti reportage sono stati raccolti e pubblicati in volume e in dvd dalla casa editrice Rizzoli. Ha vinto numerosi premi tra cui il prestigioso "Saint-Vincent" di giornalismo assegnatole nel 2005 dal Presidente della Repubblica Ciampi.

Milena Gabanelli

MILENA GABANELLI
 
Domanda: Dal 1997 lei conduce "Report" su RAI Tre. Qual è il segreto del successo della sua trasmissione televisiva?
Risposta:
«Credo che il pubblico abbia capito che non siamo schierati, che cerchiamo di essere il meno faziosi possibile, e che percepisca anche una forte passione civile».

Come è nato questo programma? Qual è la finalità principale del suo lavoro?
«E' nato dall'idea di fare gruppo con alcuni freelance che credevano molto nel senso di questo mestiere e non erano ossessionati dai soldi. L'obiettivo era la denuncia su temi che nessuno si sarebbe immaginato di toccare - parlo della fine anni '90 -, quali l'elettromagnetismo, i materiali dentari, la biopirateria, il transgenico, la beneficenza ecc.».

Come sceglie un argomento piuttosto che un altro?
«In base all'interesse e al coinvolgimento che può avere sulla maggior parte delle persone, tenendo conto della bontà delle fonti e della possibilità di poterlo rappresentare televisivamente».

Qual è il tema che l'ha appassionata di più?
«Quello relativo al gruppo Cremonini ("Il re della bistecca", servizio trasmesso il 13 novembre 2005, n.d.r.)».

E quello che l'ha messa più in difficoltà?
«L'inchiesta sulla SIAE ("Il sottofondo della SIAE", servizio trasmesso il 4 ottobre 2001, n.d.r.),
perché si tratta di un'azionista RAI».

Si sono verificati casi o tentativi di censura del programma, anche politica?
«No. Mai una volta in nove anni».

C'è stato un momento "difficile" in cui ha pensato "mollo tutto"? Se sì, può dire quale?
«Capita ogni tanto, ma non è legato ad un particolare episodio... direi più alla stanchezza fisica e psicologica causata da 14 cause, dalla gestione - spesso complicata - dei rapporti umani e da un senso di solitudine».

Cosa possono fare, secondo lei, i cittadini per migliorare la qualità delle istituzioni?
«Smetterla di pensare solamente a se stessi e avere maggiore considerazione per la "cosa pubblica". E quando è il momento di protestare, non farsi prendere dalla pigrizia, ma se è il caso metterci anche la faccia».

Cosa devono fare le istituzioni per migliorare la qualità della vita dei cittadini?
«Licenziare i farabutti, di chiunque si tratti, dal direttore generale al semplice impiegato».

E' soddisfatta, in generale, dell'informazione e degli approfondimenti giornalistici della televisione di casa nostra? Cosa dovrebbe/potrebbe cambiare?
«Poco soddisfatta. Quel che dovrebbe cambiare è la testa dei giornalisti».


Come ha deciso di intraprendere questa professione?
«Per caso».

Che doti deve avere chi desidera fare il video-reporter? Quali consigli si sente di dare agli interessati?
«Un video-reporter deve essere curioso, determinato, e avere grande senso di responsabilità verso il genere umano. Deve poi imparare a mettere se stesso in secondo piano: non protagonista, ma al servizio di un ideale».


Partecipa:
» Commenta questa intervista

Approfondisci:
— LIBRI DI MILENA GABANELLI ¬

Le inchieste di Report. Libro con DVD. BUR Biblioteca Universale Rizzoli, 2005.
Cara politica. Come abbiamo toccato il fondo. Le inchieste di Report. Con DVD. BUR Biblioteca Universale Rizzoli, 2007.
Ecofollie. Per uno sviluppo (in)sostenibile. Le inchieste di Report. Con DVD. BUR Biblioteca Universale Rizzoli, 2009.
Altri contenuti della sezione Istituzioni
Opinioni
»
La giustizia è uguale per tutti?

Interviste con
» Nicola Viceconti

Libri
» Istituzioni

Ricerca in questo sito

PARTECIPA AL CONCORSO
Scrivi per LimpidaMente
VISITA LA BIBLIOTECA
Libri scelti e commentati da LimpidaMente
VISITA LA CINETECA
Film scelti e commentati da LimpidaMente
VISITA LA DISCOTECA
Dischi scelti e commentati da LimpidaMente
SEGUI LIMPIDAMENTE
Rimani in contatto:
Limpida Mente è anche su Facebook Limpida Mente è anche su Twitter Limpida Mente RSS Feeds

Eurovision Song Contest 2011 :: La compilation

Sanremo 2011 :: La compilation

Giorgia :: Dietro le apparenze

Coldplay :: Mylo Xyloto

Gianna Nannini :: Io e te

Marco Mengoni :: Solo

Zucchero Sugar Fornaciari :: Chocabeck. Deluxe Edition

Alessandra Amoroso :: Cinque passi in più

Promo KOBO Image Banner 728 x 90